Vita fraterna in comunitą Il segno per eccellenza lasciato dal Signore e' infatti quello della fraternita' vissuta: "Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli altri" (Gv 13,35). Accanto alla missione di predicare il Vangelo ad ogni creatura (cfr. Mt 28, 19-20) il Signore ha inviato i suoi discepoli a vivere uniti, "perche' il mondo creda" che lui e' l'inviato del Padre al quale si deve dare il pieno assenso di fede (cfr. Gv 17,21). Quanto piu' intenso e' l'amore fraterno, maggiore e' la credibilita' del messaggio annunciato, maggiormente percepibile e' il cuore del mistero della Chiesa sacramento, dell'unione degli uomini con Dio e degli uomini tra di loro.